Sons of Darkness

Mission 01: Shadow in our Blood

OPERAZIONE: SHADOW IN OUR BLOOD

Photobucket

AGENTI COINVOLTI:
- John Reese
- Vincent Lacroix
- Sara Walker

LUOGO:
Centro di ricerca del Cheiron Group 44/NS-35, a 65 km a nord di Fairbanks, Alaska.

Photobucket

RAPPORTO MISSIONE (di Sara Walker):
L’arrivo sul luo è stato piuttosto turbolento. Il nostro volo, con l’agente Joseph Wu, si è concluso prematuramente a causa del forte maltempo. L’aereo ha avuto grosse difficoltà ad attraversare la tempesta di neve. Un atterraggio di fortuna è costato la vita al nostro pilota e il mezzo è rimasto inutilizzabile, lasciandoci per fortuna a poche centinaia di metri dalla nostra destinazione.

Al nostro arrivo l’installazione si è presentata come preventivato. Nessun sopravvissuto ha potuto spiegarci cosa era successo, e una prima esplorazione del piano principale ha fornito poche informazioni. Apparentemente un’esplosione ha danneggiato l’intera truttura, ma i cadaveri che abbiamo trovato presentavano evidenti segni di collutazione.
(Per un elenco completo del personale coinvolto, si veda fascicolo allegato, Referto n.545412)

Le scoperte più interessanti sono state fatte però dagli agenti Reese e Lacroix. Mentre infatti mi fermavo al piano superiore per cercare di ristabilire un contatto con la base tramite la stanza delle comunicazioni del laboratorio, loro si sono occupati di esplorare il piano inferiore.

Qui, hanno trovato alcuni abitanti del centro di ricerca, deceduti in circostanze evidentemente sovrannaturali. Quello che sembrava essere stato un vero e proprio sterminio di massa si è rivelato invece essere riconducibile alle azioni di un singolo soggetto (Jakob, si veda scheda personale): il soggetto in questione è un vampiro, ma dal suo stato frenetico e rabbioso, oltre che dalle spiegazioni che ci ha saputo fornire in seguito, una volta calmato, abbiamo scoperto che questa installazione del gruppo procedeva con esperimenti su non-morti. Purtroppo 8 esemplari su 9 sono andati distrutti,

Photobucket

Abbiamo però recuperato l’ultimo vampiro, e abbiamo trovato importanti documenti del Cheiron Group, prima far saltare definitivamente la struttura ed eliminare ogni traccia della sua esistenza. Siamo stati prelevati alle ore 04.00 a.m. da una squadra di soccorso e siamo stati riportati a casa dopo una sosta di un giorno presso un centro militare di Fairbanks, per garantire l’incolumità del nostro nuovo ospite e per curare le ferite degli agenti Reese e Lacroix.

Comments

EdoardoFusco

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.